Il documento più antico relativa alla chiesa di San Francesco è un Breve (documento papale minore rispetto a una Bolla) del 1255, dove Alessandro 4° concedeva indulgenze ai fedeli che avessero elargito elemosine a favore della nuova fabbrica; trovare i fondi si rivelò più complicato del previsto e la consacrazione del complesso avvenne solo nel 1336.
All’interno della chiesa erano presenti da 18 o 19 altari, a seconda delle fonti, dei quali ben 16 gestiti dalle famiglie fanesi più importanti che con elargizioni avevano guadagnato il beneficio ecclesiastico della sepoltura privata sotto l’altare.

Descrizione


Politica di spedizione

richiedi coupon Zion Fano CLICCA E RICHIEDI IL TUO BUONO SCONTO