Negli anni ‘40 del secolo scorso lo storico fanese Cesare Selvelli, basandosi su un’incisione “sbagliata” riportata su un stampa settecentesca, aveva ipotizzato un’inversione totale della chiesa con ingresso in via Posterna (attuale via Garibaldi); in realtà si trattò di un inciampo dell’incisore che tentò una correzione approssimativa dell’immagine poi data alle stampe. Comunque è possibile che su questa via ci fosse, se non una piazza dedicata, almeno uno slargo fra gli edifici a sottolineare la solennità del nuovo edificio religioso.

Descrizione

Politica di spedizione

richiedi coupon Zion Fano CLICCA E RICHIEDI IL TUO BUONO SCONTO