All’età di 19 anni, con la “benedizione” della Virtus e il consenso dei genitori, Paolo approda in serie A con la squadra di Padova, dove resterà 5 anni. Nel 1989 farà parte della Nazionale che vincerà l’Europeo in Svezia, da dove poi prenderà il via la più sorprendente “striscia vincente” di una Nazionale italiana in qualsiasi Sport di Squadra.

Store